Centro Formazione Shiatsu
Header

REI NO KOKORO KAI FANO

Risultati immagini per logo reino kokoro kai

             ASSOCIAZIONE DELLO SPIRITO E DEL RISPETTO

 

 REI: RISPETTO

E’ una parola giapponese con molti significati ma quelli che rispondono meglio allo spirito dell’associazione sono SALUTO e RISPETTO.

Il SALUTO è il primo gesto che ci consente di metterci in armonia con l’ambiente, le persone e le attività con cui ci si confronta.

Il RISPETTO non è solo identificato con la buona educazione, ma bensì con l’insieme di regole di comportamento che sono caratteristiche di una cultura.

Dal rispetto della persona si giunge al rispetto per gli altri, l’ambiente e per ciò che incontriamo nel cammino della vita.

La ricerca del RISPETTO, se praticata e studiata a fondo, diventa un metodo di autoconoscenza e una – VIA/DO – per arrivare a migliorare lo SPIRITO-KOKORO, formando una persona di presenza forte, ma delicata, sincera ma riservata.

KOKORO: LO SPIRTO

Nella cultura giapponese KOKORO simboleggia il cuore, lo spirito, il centro di ogni cosa.

Conoscere attraverso il proprio KOKORO o cuore spirituale, tramite un’esplorazione interiore, permette di essere in armonia con se stessi e gli altri.

KOKORO esiste naturalmente come centro di ogni essere.

Il centro delle nostre pulsioni e dei nostri sentimenti, riporta lo spirito ad uno stato di benessere che non si lascia turbare dagli eventi della nostra vita.

La quiete di KOKORO ridona gradualmente benessere divenendo il centro dei campi energetici che percorrono il nostro corpo.

KAI: ASSOCIAZIONE

L’ASSOCIAZIONE nasce allo scopo di favorire la diffusione dello Shiatsu (ed altre discipline orientali) come metodo per il raggiungimento e il mantenimento del benessere psicofisico, significativo per una migliore partecipazione attiva nella società. E’ dunque aperta a tutti coloro che intendono vivere nel rispetto e nella pratica di queste Arti.

 Insegnante

 Bonifazi Bruna, allieva del Maestro Rev. Fausto Taiten Guareschi, Abate del monastero zen Fudenji di Bargone, Fidenza.

Continua la sua formazione shiatsu con l’insegnante Aldo Ricciotti presso la scuola Ryu Zo Do di Rimini.

Insegnante operatore shiatsu Aifs, Associazione Italiana Federazione Shiatsu.

Insegnante della Rei No Kokoro Kai e di Centro Formazione Shiatsu con Diploma Nazionale Settore Discipline Bionaturali Csen.

Insegnante operatore shiatsu Apos, Associazione Professionale Operatori e Insegnanti Shiatsu.

 __________________________________________________________________________________________

 LO SHIATSU

CHE COS’E’?

Shi: dita

                                                Atsu: pressione

Lo shiatsu è un trattamento, esercitato tramite pressioni (dita, palmi, gomiti,…) su punti specifici, volto al raggiungimento di un equilibrio energetico che sovente viene meno a causa dei ritmi della vita moderna ai quali siamo perennemente sottoposti.

Lo stato di tensione spesso altera l’equilibrio interiore dando origine a situazioni che si ripercuotono sulla condizione della salute fisica.

Avvalendosi dei canali in cui fluisce l’energia vitale, questa disciplina mira ad un naturale processo di auto-guarigione, con conseguente miglioramento della propria vitalità.

Non intende porsi come medicina non convenzionale o massaggio terapeutico.

Scopo dello Shiatsu è ristabilire e mantenere l’equilibrio psicofisico della persona.

 

PERCHE’ FARE SHIATSU?

Perché è una disciplina che dà la possibilità di sviluppare un percorso di conoscenza e crescita.

Perché ti fa accogliere tra le tue mani la personale e altrui vitalità.

Perché è una occasione per prendere a cuore te stesso, prendendoti a cuore gli altri!

___________________________________________________________________________________________________

   in EVIDENZA

 

Leave a Reply